walkabout-ph.com logo

ITALIA
"Coronavirus, social aid emergency"
© Paolo Siccardi

© Paolo Siccardi - All rights reserved - Tutti i diritti sono riservati.
siccardi.walkaboutph@gmail.com

© Copyright 2020 - tutti i diritti sono riservati - all rights reserved. art. 70 della Legge 633/1941 sul diritto d'autore È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, delle immagini e dei contenuti presenti nel sito www.walkabout-ph.com
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
1 / 61 ‹   › ‹  1 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
2 / 61 ‹   › ‹  2 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
3 / 61 ‹   › ‹  3 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
4 / 61 ‹   › ‹  4 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
5 / 61 ‹   › ‹  5 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
6 / 61 ‹   › ‹  6 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
7 / 61 ‹   › ‹  7 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
8 / 61 ‹   › ‹  8 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
9 / 61 ‹   › ‹  9 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
10 / 61 ‹   › ‹  10 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
11 / 61 ‹   › ‹  11 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
12 / 61 ‹   › ‹  12 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
13 / 61 ‹   › ‹  13 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
14 / 61 ‹   › ‹  14 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
15 / 61 ‹   › ‹  15 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
16 / 61 ‹   › ‹  16 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
17 / 61 ‹   › ‹  17 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
18 / 61 ‹   › ‹  18 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
19 / 61 ‹   › ‹  19 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
20 / 61 ‹   › ‹  20 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.
21 / 61 ‹   › ‹  21 / 61  › pause play enlarge slideshow
La Caritas Diocesana di Torino, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con la cooperativa sociale Synergica e la coabitazione giovanile CasaSol, Atc Torino, consegnano con i volontari beni di prima necessità agli abitanti dei condomini di edilizia popolare torinese.

Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19. Fra Davide durante la distribuzione dei sacchetti con gli alimenti
22 / 61 ‹   › ‹  22 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19. Fra Davide durante la distribuzione dei sacchetti con gli alimenti
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19. Fra Davide durante la distribuzione dei sacchetti con gli alimenti
23 / 61 ‹   › ‹  23 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19. Fra Davide durante la distribuzione dei sacchetti con gli alimenti
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19. Il Padre superiore Fra Mauro mentre prepara i sacchetti con gli alimenti
24 / 61 ‹   › ‹  24 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19. Il Padre superiore Fra Mauro mentre prepara i sacchetti con gli alimenti
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19.
25 / 61 ‹   › ‹  25 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19.
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19. Fra Davide
26 / 61 ‹   › ‹  26 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19. Fra Davide
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19.
27 / 61 ‹   › ‹  27 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19.
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19.
28 / 61 ‹   › ‹  28 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19.
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19.
29 / 61 ‹   › ‹  29 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19.
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19. Il Padre superiore Fra Mauro mentre prepara i sacchetti con gli alimenti
30 / 61 ‹   › ‹  30 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19. Il Padre superiore Fra Mauro mentre prepara i sacchetti con gli alimenti
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19.
31 / 61 ‹   › ‹  31 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19.
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19.
32 / 61 ‹   › ‹  32 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19.
La coda delle persone davanti al convento di San Antonio da Padova di Torino per ritirare il pranzo che ogni giorno i frati preparano per circa 400 persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19.
33 / 61 ‹   › ‹  33 / 61  › pause play enlarge slideshow
La coda delle persone davanti al convento di San Antonio da Padova di Torino per ritirare il pranzo che ogni giorno i frati preparano per circa 400 persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19.
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19. Fra Davide durante la distribuzione dei sacchetti con gli alimenti
34 / 61 ‹   › ‹  34 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19. Fra Davide durante la distribuzione dei sacchetti con gli alimenti
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19.
35 / 61 ‹   › ‹  35 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19.
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19. Fra Davide durante la distribuzione dei sacchetti con gli alimenti
36 / 61 ‹   › ‹  36 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19. Fra Davide durante la distribuzione dei sacchetti con gli alimenti
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19. Fra Davide durante la distribuzione dei sacchetti con gli alimenti
37 / 61 ‹   › ‹  37 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19. Fra Davide durante la distribuzione dei sacchetti con gli alimenti
La coda delle persone davanti al convento di San Antonio da Padova di Torino per ritirare il pranzo che ogni giorno i frati preparano per circa 400 persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19.
38 / 61 ‹   › ‹  38 / 61  › pause play enlarge slideshow
La coda delle persone davanti al convento di San Antonio da Padova di Torino per ritirare il pranzo che ogni giorno i frati preparano per circa 400 persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19.
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19. Fra Davide durante la distribuzione dei sacchetti con gli alimenti
39 / 61 ‹   › ‹  39 / 61  › pause play enlarge slideshow
Convento di San Antonio da Padova di Torino, dove ogni giorno vengono preparati circa 400 sacchetti d’asporto per il pranzo alle persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19. Fra Davide durante la distribuzione dei sacchetti con gli alimenti
La coda delle persone davanti al convento di San Antonio da Padova di Torino per ritirare il pranzo che ogni giorno i frati preparano per circa 400 persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19.
40 / 61 ‹   › ‹  40 / 61  › pause play enlarge slideshow
La coda delle persone davanti al convento di San Antonio da Padova di Torino per ritirare il pranzo che ogni giorno i frati preparano per circa 400 persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19.
La coda delle persone davanti al convento di San Antonio da Padova di Torino per ritirare il pranzo che ogni giorno i frati preparano per circa 400 persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19.
41 / 61 ‹   › ‹  41 / 61  › pause play enlarge slideshow
La coda delle persone davanti al convento di San Antonio da Padova di Torino per ritirare il pranzo che ogni giorno i frati preparano per circa 400 persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19.
La coda delle persone davanti al convento di San Antonio da Padova di Torino per ritirare il pranzo che ogni giorno i frati preparano per circa 400 persone indigenti che vivono questo momento di emergenza  COVID19.
42 / 61 ‹   › ‹  42 / 61  › pause play enlarge slideshow
La coda delle persone davanti al convento di San Antonio da Padova di Torino per ritirare il pranzo che ogni giorno i frati preparano per circa 400 persone indigenti che vivono questo momento di emergenza COVID19.
2020 coronavirus pandemic in Turin (Italy) - Distribuzione del pasti ai senza tetto alla mensa del Baloon.
43 / 61 ‹   › ‹  43 / 61  › pause play enlarge slideshow
2020 coronavirus pandemic in Turin (Italy) - Distribuzione del pasti ai senza tetto alla mensa del Baloon.
2020 coronavirus pandemic in Turin (Italy) - Distribuzione del pasti ai senza tetto alla mensa del Baloon.
44 / 61 ‹   › ‹  44 / 61  › pause play enlarge slideshow
2020 coronavirus pandemic in Turin (Italy) - Distribuzione del pasti ai senza tetto alla mensa del Baloon.
2020 coronavirus pandemic in Turin (Italy) - Distribuzione del pasti ai senza tetto alla mensa del Baloon.
45 / 61 ‹   › ‹  45 / 61  › pause play enlarge slideshow
2020 coronavirus pandemic in Turin (Italy) - Distribuzione del pasti ai senza tetto alla mensa del Baloon.
2020 coronavirus pandemic in Turin (Italy) - Distribuzione del pasti ai senza tetto alla mensa del Baloon.
46 / 61 ‹   › ‹  46 / 61  › pause play enlarge slideshow
2020 coronavirus pandemic in Turin (Italy) - Distribuzione del pasti ai senza tetto alla mensa del Baloon.
2020 coronavirus pandemic in Turin (Italy) - Distribuzione del pasti ai senza tetto alla mensa del Baloon.
47 / 61 ‹   › ‹  47 / 61  › pause play enlarge slideshow
2020 coronavirus pandemic in Turin (Italy) - Distribuzione del pasti ai senza tetto alla mensa del Baloon.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
48 / 61 ‹   › ‹  48 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
49 / 61 ‹   › ‹  49 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
50 / 61 ‹   › ‹  50 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
51 / 61 ‹   › ‹  51 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
52 / 61 ‹   › ‹  52 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
53 / 61 ‹   › ‹  53 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
54 / 61 ‹   › ‹  54 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
55 / 61 ‹   › ‹  55 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
56 / 61 ‹   › ‹  56 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
57 / 61 ‹   › ‹  57 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
58 / 61 ‹   › ‹  58 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
59 / 61 ‹   › ‹  59 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
60 / 61 ‹   › ‹  60 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per  la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
61 / 61 ‹   › ‹  61 / 61  › pause play enlarge slideshow
L’Associazione Camminare Insieme di Torino impegnata nell’assistenza nei settori socio-sanitario per la tutela della salute e il benessere delle fasce più deboli.
Link
https://www.walkabout-ph.com/italia_coronavirus_social_aid_emergency_copy_paolo_siccardi-r13177

Share link on
CLOSE
loading